Laser e farmaci

Quando una cliente ti dice che sta assumendo dei farmaci, anche temporaneamente, devi avere l'accortezza di controllare il bugiardino della terapia per vedere se ci sono possibili controindicazioni.

 

Molto probabilmente la cliente non lo avrà con sè; ti consiglio quindi di fare una ricerca su internet dato che, al giorno d'oggi, si possono trovare tutte le informazioni che servono.

 

Nel caso leggessi la dicitura "foto sensibilizzante" devi stare molto attenta o, addirittura, EVITARE la seduta laser.

La tua cliente potrebbe ritrovarsi con degli effetti collaterali indesiderati (eritemi, arrossamenti intensi...) che normalmente non si sarebbero verificati.

 

Se la cliente ha assunto il farmaco più di 2/3 giorni prima del trattamento laser, puoi invece eseguire la seduta tranquillamente.

 

Se desideri avere ulteriori informazioni o desideri avere la macchina più performante sul mercato, ovvero il laser diodo fibra, contattaci pure al nostro numero WhatsApp 3387085848, saremo lieti di rispondere alle tue domande.

 

Ti auguro un buon lavoro e ti aspetto nel prossimo articolo.

 

Ciao!!!

 

Andrea