Le 10 regole d'oro della sicurezza laser

Ho ideato per te un decalogo sulla sicurezza laser!

 

Molte volte anche dei semplici e piccoli accorgimenti possono aumentare la sicurezza tua e della tua cliente.

 

Ecco qui le mie 10 regole d'oro:

 

1 Non guardare all'interno di un fascio laser. Non guardare riflessioni speculari e diffuse. Non sostare nel raggio d'azione di un fascio laser.

 

2 Cerca di tenere l'illuminazione della stanza il più brillante possibile così la pupilla risulterà più piccola grazie all'ambiente molto luminoso. La pupilla, avendo dimensioni ridotte, ha un rischio minore di essere colpita dal fascio laser.

 

3 Quando entri in cabina togli tutti gli accessori (anelli, orologi ecc) che possano riflettere la luce laser in modo incontrollato.

 

4 Accertati che tutti i fasci generati dal tuo laser, che vengono dispersi nell'ambiente, terminino su una superficie opaca in grado di assorbirli.

 

5 Fissa accuratamente tutti i componenti ottici per evitare di essere accidentalmente colpita da un fascio.

 

6 Mantieni il fascio laser in orizzontale. Modifica l'altezza del fascio luminoso tramite sistemi a periscopio.

 

7 Non abbassare mai la testa al di sotto del fascio laser per non essere colpita dalla luce.

 

8 Ricorda che i componenti ottici trasmettono, assorbono ma anche riflettono le radiazioni. Fai attenzione che questi componenti che utilizzi con il laser di potenza, non ne modifichino l'uso.

 

9 Accertati che l'impianto elettrico sia a norma e controlla periodicamente l'efficacia del ritorno a massa. Fai attenzione ai gas, ai vapori, alle polveri ed alle bombole a pressione.

 

10 Indossa sempre gli occhiali di protezione.

 

 

Se desideri avere ulteriori informazioni o desideri avere la macchina più performante sul mercato, ovvero il laser diodo fibra, contattaci pure al nostro numero WhatsApp 3387085848, saremo lieti di rispondere alle tue domande.

 

Ti auguro un buon lavoro e ti aspetto nel prossimo articolo.

 

Ciao!!!

 

 

Andrea