Laser e cicatrici

Dobbiamo fare una suddivisione tra due diversi tipi di cicatrici: quelle bianche e quelle rosse.

 

Se nel tuo centro si presenta una cliente con delle cicatrici rosse è sempre meglio non andare a trattare quella zona specifica con il laser perchè la cicatrice rossa è sinonimo di cicatrice nuova e "fresca" e, per questo motivo, in quel punto, la pelle è infiammata.

Ti sconsiglio quindi di trattare con la tecnologia laser le cicatrici rosse per evitare che l'infiammazione possa peggiorare.

 

Se la tua cliente invece presenta delle cicatrici bianche ti sconsiglio comunque di andare a trattare con il laser quella zona specifica perchè essendo in quel punto il tessuto di tipo cicatriziale, è effettivamente meno spesso e molto più delicato della pelle che non ha subito alterazioni.

La cliente potrebbe percepire del fastidio e un maggiore calore in quella zona proprio perchè è più delicata e fine: questo può comportare a degli indesiderati arrossamenti. 

 

Se desideri avere ulteriori informazioni o desideri avere la macchina più performante sul mercato, ovvero il laser diodo fibra, contattaci pure al nostro numero WhatsApp 3387085848, saremo lieti di rispondere alle tue domande.

 

Ti auguro un buon lavoro e ti aspetto nel prossimo articolo.

 

Ciao!!!

 

 

 

 

 

Andrea